IT/Prabhupada 0017 - Energia Materiale ed Energia Spirituale

From Vanipedia
Jump to: navigation, search

Energia Materiale ed Energia Spirituale
- Prabhupāda 0017


Lecture on Sri Isopanisad, Mantra 1 -- Los Angeles, May 2, 1970

Quindi, ci sono due energie che agiscono in questo mondo materiale: l'energia spirituale e l'energia materiale. L'energia materiale è composta di questi otto tipi di elementi materiali. Bhūmir āpo 'nalo vāyuḥ: (BG 7.4) terra, acqua, fuoco, aria, etere, mente, intelligenza e falso ego. Questi sono tutti materiali. E allo stesso modo, sottile, sottile, più sottile, grossolano, grossolano, più grossolano. Proprio come l'acqua è più sottile della terra, il fuoco è più sottile dell'acqua, l'aria è più sottile del fuoco, poi il cielo, o l'etere, è più sottile dell'aria. Allo stesso modo, l'intelligenza è più sottile dell'etere, o la mente è più sottile dell'etere. La mente... sapete, ho fatto parecchie volte l'esempio: la velocità della mente. può raggiungere molte migliaia di miglia entro un secondo. quindi, diventa più sottile, è formidabile. Allo stesso modo, in definitiva, quando si arriva alla parte spirituale, dal sottile, dove tutto emana, questa è molto formidabile. Questa energia è spirituale. Questo viene spiegato nella Bhagavad-gita. Che cos'è questa energia spirituale? Questa energia è la forza vivente. apareyam itas tu viddhi me prakṛtiṁ parā (BG 7.5). Kṛṣṇa dice: "Queste sono energie materiali. Oltre a queste, ce n'è un'altra, l'energia spirituale." apareyam. aparā significa, inferiore. apareyam. "Tutti questi elementi materiali descritti, sono l'energia inferiore, e oltre a questa energia c'è la Mia energia superiore, Mio caro Arjuna." Che cos'è? jīva-bhūta mahā-bāho "Questi esseri viventi." Anche essi sono energia. Noi esseri viventi, siamo anche noi energia, ma energia superiore. Come superiore? Perché yayedaṁ dhāryate jagat (BG 7.5). L'energia inferiore è controllata dall'energia superiore. La materia non ha alcun potere. Un grande aeroplano, una bella macchina, volano nel cielo, sono fatte di cose materiali. Ma senza che l'energia spirituale, il pilota, sia presente, tutto è inutile. Inutile. Per migliaia di anni l'aereo rimane fermo all'aeroporto, non sarà in grado di volare a meno che la piccola particella di energia spirituale, cioè il pilota, ne viene a contatto. Quindi, dov'è l'ostacolo per comprendere Dio? Una cosa così semplice, che se questa enorme macchina... Ci sono tantissimi macchinari giganteschi, ma non possono agire senza il tocco dell'energia spirituale, un essere umano, o un essere vivente. Come potete aspettarvi che tutta questa energia materiale agisca automaticamente, o senza un controllo? Com'è possibile ragionare in questo modo? Non è possibile. Quindi, la classe meno intelligente degli uomini, loro, non possono capire come questa energia materiale è controllata dal Signore Supremo.