IT/Prabhupada 0106 - Prendete Direttamente l'Ascensore Della Bhakti per Krishna

From Vanipedia
Jump to: navigation, search

Prendete Direttamente l'Ascensore Della Bhakti per Krishna
- Prabhupāda 0106


Lecture on BG 18.67 -- Ahmedabad, December 10, 1972

Così mama vartmānuvartante significa, che, proprio come in cima a... così come ci sono tanti grattacieli in America. Uno di centocinque piani. Credo che sia l'ultimo. Quindi supponiamo che dobbiate andare all'ultimo piano. Ci sono le scale per salire. Quindi tutti stanno cercando di salire. Qualcuno ha fatto diciamo... dieci scalini. Un altro ne ha fatti cinquanta. Un altro cento. Ma per arrivare in cima è necessario completarne, diciamo... duemila. Quindi la scala è comunque la stessa. Mama vartmānuvartante. Perché l'obiettivo è quello di raggiungere l'ultimo piano. Ma chi ha fatto dieci scalini, si trova ad un livello inferiore di chi ne ha fatti cinquanta. E chi ne ha fatti cinquanta, è inferiore a chi ne ha fatti cento. Allo stesso modo, ci sono diversi metodi. Ma non sono tutti uguali. Stanno aspirando allo stesso scopo, karma, jnana, yoga, bhakti, ma la bhakti si trova sullo scalino più alto. Perché quando si arriva alla piattaforma di bhakti, allora si può capire chi è Kṛṣṇa. Non attraverso il karma, il jnana e lo yoga. Così non è possibile. State cercando... state andando verso quell'obbiettivo, ma Kṛṣṇa dice bhaktya mam abhijānāti (BG 18.55). Egli non dice: "Attraverso il jñāna, il karma e lo yoga." No. Così non Lo si può capire. Si può procedere, passo dopo passo. Ma se volete conoscere Kṛṣṇa, allora bhakti. Bhaktya mam abhijānāti yavan yas cāsmi tattvataḥ (BG 18.55). Questo è il metodo. Pertanto mama vartmānuvartante significa "Ognuno sta cercando di venire a me, secondo le proprie capacità e abilità, ma chi vuole realmente capirMi, il semplice metodo..." Proprio come ci sono le scale, ma non in questo Paese, in Europa e nei Paesi americani, di fianco, c'è l'ascensore. E invece di fare uno scalino alla volta per raggiungere il piano più alto, vi avvalete dell'ascensore. E arrivate immediatamente, in pochi secondi. Quindi, se prendete l'ascensore della bhakti, entrate direttamente in contatto con Kṛṣṇa. Invece di fare uno scalino alla volta. Perché si dovrebbe prendere? Perciò Kṛṣṇa dice, sarva-dharman parityajya mam ekam saranam vraja: (BG 18.66) "Semplicemente abbandonati a Me e avrai successo." Perché dovresti faticare così tanto, passo dopo passo?