IT/Prabhupada 0141 - La Madre Fornisce il Latte e Voi Uccidete la Madre

From Vanipedia
Jump to: navigation, search

La Madre Fornisce il Latte e Voi Uccidete la Madre
- Prabhupāda 0141


Garden Conversation -- June 14, 1976, Detroit

Jayādvaita: Al programma universitario, Satsvarupa Maharaja e io abbiamo dato un sacco di lezioni sul varnasrama-dharma. Perché vogliono sempre sentire qualcosa a riguardo del sistema delle caste indù, così ci ricevono in base a ciò. E poi parliamo del varnasrama-dharma. E loro non hanno nessuna idea di come sconsfiggerlo. Hanno sempre, qualche piccolo argomento debole, ma loro non hanno un metodo migliore.

Prabhupada: Qual è il loro argomento?

Jayādvaita: Difficilmente... Beh, hanno qualche idea, essi sostengono che non c'è mobilità sociale, perché tutti hanno qualche idea corporea di casta per nascita.

Prabhupada: No, questo non é un dato di fatto.

Jayādvaita: No.

Prabhupada: La qualificazione.

Jayādvaita: Quando presentiamo la vera idea, sono giusto dedotti li, e no hanno niente da discutere. E poi noi sfidiamo il loro metodo, che: "Qual è lo scopo della vostra società? Qual è l'obiettivo di esso?" e non riescono a dire nulla.

Prabhupada: A meno che vi é una divisione di attività, nulla può essere fatto perfettamente. La divisione naturale è lì nel corpo - la testa, le braccia, la pancia e le gambe. Allo stesso modo, nel corpo sociale ci devono anche essere le teste, la classe intelligente degli uomini, Brahmana. Poi tutto andrà avanti facilmente. E, al momento attuale, non esiste una classe di umoni intelligenti. Tutti operai, classe lavoratrice di uomini, quarta classe. Non di prima classe, ne di seconda classe. Per cui la società è in una condizione caotica. Non c'è cervello.

Jayādvaita: La loro unica obiezione, quando presentiamo che c'è il Brahmacari, grhastha, vanaprastha, sannyasa, allora diventano automaticamente ostili, perché capiscono che noi siamo contro la gratificazione dei sensi.

Prabhupada: Sì. Il piacere dei sensi è la civiltà degli animali. E il controllo dei sensi è umano... la gratificazione dei sensi non é per la società umana. Il piacere dei sensi non rende una civiltà umana. No. Quello loro non lo sanno. Il loro punto centrale è la gratificazione dei sensi. Questo è il difetto. Loro gestiscono una civiltà animale come civiltà umana. Questo è il difetto. Il piacere dei sensi è per la civiltà animale. E in realtà sono animali. Se uccidono i loro figli, sono animali. Proprio come cani, e gatti, uccidono il propri figli. Che cos'è? È animale. Chi parlava di quel bambino che era stato messo, cos'era, nel deposito bagagli?

Hari-Sauri: negli armadietti del deposito bagagli. Trivikrama Maharaja, in Giappone. Ha detto più di duecentomila, uh no, ventimila bambini, li hanno messi in un armadietto del deposito bagagli e poi sono stati lasciati li.

Prabhupada: alla stazione degli autobus? Stazione ferroviaria? Lasciano i bagagli. Li chiudono in un armadietto, e non ritornano. Poi, quando si sente cattivo odore...questo é ciò che sta accadendo. Questa è semplicemente una civiltà di animali. Prendono l'ultima goccia di latte della mucca e poi la mandano immediatamente al macello. Stanno facendo così. Prima di mandarla al macello, succhiano l'ultima goccia di latte della mucca. E dopo di ciò, la uccidono. Quindi è necessario il latte, si sta prendendo così tanto latte, senza latte non si può... E l'animale dalla quale prendete il latte, lei è vostra madre. Si dimenticano di questo. la madre da il latte, vi fornisce il latte dal suo corpo, e voi uccidete la madre? Questa é civiltà? Uccidere la madre? E il latte è necessario. Perciò prendete fino all'utima goccia. Altrimenti, qual è l'uso di prendere l'ultima goccia di latte della mucca? È necessario. Allora perché non lasciarla vivere, vi fornisce il latte. Si possono fare centinaia e migliaia di preparazioni molto nutrienti e gradevoli per il palato dal latte. dov'é l'intelligenza? Il Latte non è altro che trasformazione del sangue. Quindi, invece di prendere il sangue, prendete la trasformazione e vivete bene, come onesti gentiluomini. No. Non sono nemmeno dei gentiluomini. Ladri, incivili. Se volete la carne, si possono uccidere alcuni animali insignificanti come i maiali, i cani che non sono di nessuna utilità, potete mangiarli, se li mangiate del tutto. Era consentito, maiali e cani é consentito. Perché la classe di gentiluomini non mangiano la carne, la classe inferiore. Così sono stati autorizzati, "Va bene, potete mangiare maiali, śvapaca." La bassa classe di uomini, mangiavano maiali e cani. E anche adesso, la mangiano. Quindi, se volete la carne, potete uccidere questi animali meno importanti. Perché state uccidendo l'animale la cui ultima goccia di latte si richiede? Qual è il senso. E non appena prendete Kṛṣṇa, lui ha ucciso Putana, ma gli ha dato la posizione di madre. Poiché Kṛṣṇa si sentì obbligato. "Qualunque sia l'intenzione di Putana, gli succhio il seno, così lei è mia madre." Quindi stiamo prendendo il latte di mucca. La mucca non è mia madre? Chi può vivere senza latte? E chi non ha preso il latte di mucca? Immediatamente, la mattina, chediamo il latte. E l'animale, lei fornisce il latte, lei non è la madre? Qual è il senso? Civiltà che uccide la madre. E vogliono essere felici. E periodicamente c'è una grande guerra, e massacro su vasta scala. Reazione.