IT/Prabhupada 0173 - Vogliamo Diventare Amici di Tutti

From Vanipedia
Jump to: navigation, search

Vogliamo Diventare Amici di Tutti -
Prabhupāda 0173


Lecture on SB 1.7.6 -- Vrndavana, April 23, 1975

Quindi, dobbiamo ricevere la conoscenza dalla Bhagavad-Gita o dal Bhagavatam a riguardo di Krishna. Kṛṣṇe Parama-pūruṣe bhaktir utpadyate. Se ascoltate il Bhagavatam ... Naturalmente, se non capite qual è il principio di base di Krishna, o il principio fondamentale per arrivare alla perfezione ... Questo è affermato all'inizio del Bhagavatam. Dharmah projjhita-kaitavaḥ atra Paramo nirmatsarāṇām (SB 1.1.2). Qui nello Srimad-Bhagavatam il cosiddetto metodo religioso inventato viene rigettato. È destinato per il Paramahamsa. Nirmatsarāṇām. Nirmatsara significa colui che non diventa mai invidioso. Così la nostra invidia, la nostra invidia è iniziata con Krishna. Non accettiamo Krishna. Per lo più dicono: "Perché Krsna dovrebbe essere solo la Persona Suprema? Ci sono molti altri". Questo è l'invidia. Così la nostra invidia è iniziata da Krishna, e' poi si e' ampliata in tanti alrti modi. nella nostra vita ordinaria siamo invidiosi. Siamo invidiosi dei nostri amici, invidiosi di nostro padre,di nostro figlio anche, che dire degli altri - imprenditori, nazione, società, comunità, c'e' solo invidia. Matsaratā. "Perché dovrebbe continuare?" Diventare invidioso. Questa è la natura materiale.

Così, quando egli capisce Krishna, diventa cosciente di Krishna, diventa libero dal invidia, non e' più invidioso. Vuole diventare amico. Suhṛdaḥ sarva-bhutanam. Quindi, questo movimento per la coscienza di Krishna significa che vogliamo diventare amici di tutti. Perché stanno soffrendo,dovuto alla mancanza di coscienza di Krishna, noi stiamo andando porta a porta, in città, nei villaggi, di città in città a predicare questa coscienza di Krishna. E per la grazia di Krsna stiamo attirando l'attenzione della classe intelligente degli uomini. Quindi, se continuiamo ha seguire questo processo, di non diventare invidiosi ... questa e' la natura animale, la natura del cane, la natura del maiale. La natura umana deve essere para-duhkha-duḥkhī. Uno persona dovrebbe diventare molto infelice quando vede gli altri in una condizione di sofferenza. purtroppo e' cosi, tutti stanno soffrendo per mancanza di questa coscienza di Krishna. Il nostro unico affare è quello di risvegliare la coscienza di Krishna, e' tutto il mondo sarà felice. Anartha upaśamaṁ sākṣād adhokṣaje bhakti-yogam, lokasya ajānataḥ. Le persone non hanno nessuna conoscenza ha riguardo. Quindi, dobbiamo spingere questo movimento. Lokasyājān ..., vidvāṁś cakre sātvata-saṁhitām (SB 1.7.6). Srimad-Bhagavatam. Quindi, un altro nome del movimento per la coscienza di Krsna è bhagavata-dharma. Bhagavata-dharma. Se lo accettiamo, allora l'intera società umana sarà felice.

Grazie mille.