IT/Prabhupada 0344 - Lo Śrīmad-Bhāgavatam Ha a Che Fare Semplicemente Con la Bhakti

From Vanipedia
Jump to: navigation, search

Lo Śrīmad-Bhāgavatam Ha a Che Fare Semplicemente Con la Bhakti
- Prabhupāda 0344


Lecture on SB 3.26.11-14 -- Bombay, December 23, 1974

Vyāsadeva, dopo aver scritto tutta la letteratura Vedica, non era soddisfatto. Ha scritto i quattro Veda, poi i Purāṇa -i Purāṇa sono supplementari ai Veda- e poi il Vedānta-sūtra, l'ultima parola della conoscenza Vedica. Il Vedānta-sūtra. Ma lui non era soddisfatto. Così, Nārada Muni, il suo maestro spirituale, gli domandò: "Perché ti senti insoddisfazione dopo aver scritto così tanti libri, dando conoscenza alla società umana?" Allora disse: "Signore, sì, lo so che ho scritto...Ma non sto avendo soddisfazione. Non so quale sia la ragione". Allora Nārada Muni disse: "L'insoddisfazione è dovuta al fatto che non descrivi le attività del Signore Supremo. Per questo non si sei soddisfatto. Hai semplicemente discusso gli elementi esterni; ma gli elementi interni non li hai discussi. Pertanto non sei soddisfatto. Ora fallo". Così, Vyāsadeva, sotto la guida di Nārada Muni, suo maestro spirituale, compone il suo ultimo maturo contributo: lo Śrīmad-Bhāgavatam. srīmad-bhāgavatam amalaṁ purāṇaṁ yad vaiṣṇavānāṁ priyam. Pertanto i vaiṣṇava, considerano lo Śrīmad-Bhāgavatam come amalaṁ purāṇam. amalaṁ purāṇam vuol dire... amalaṁ significa 'senza alcuna contaminazione'. Tutti quegli altri purāṇa hanno a che fare con karma, jñāna, yoga. Quindi sono 'samalam', con la contaminazione materiale. E lo Śrīmad-Bhāgavatam, ha a che fare solamente con la bhakti; quindi è amalam. bhakti significa direttamente in relazione con il Signore Supremo; la transazione di bhakta e Bhagavan è bhakti. C'è Bhagavān e c'è bhakta, come il padrone e il servitore. E il rapporto tra padrone e servitore, la transazione, è il servizio. Percui servire è la nostra natura, il nostro istinto naturale.

Noi prestamo servizio. Ma questa 'citta', questa coscienza, siccome è contaminata da questi elementi materiali, stiamo cercando di prestarare servizio in un modo diverso. Qualcuno è interessato a dare un servizio alla famiglia, alla comunità, alla società, alla nazione, all'umanità e a molto altro, ma tutti questi servizi sono contaminati. Ma quando cominciate il vostro servizio nella coscienza di Krishna, quello è il servizio perfetto. Quella è la vita perfetta. Quindi il Movimento per la Coscienza di Krishna sta cercando di elevare la società umana al livello perfetto di rendere servizio.

Grazie mille.