IT/Prabhupada 0347 - Prima di Tutto Nasci Dove Krishna è Presente al Momento

From Vanipedia
Jump to: navigation, search

Prima di Tutto Nasci Dove Krishna è Presente al Momento
- Prabhupāda 0347


Lecture on BG 2.14 -- Mexico, February 14, 1975

Hṛdayānanda: Se ci purifichiamo, percepiamo la nostra relazione che abbiamo con la Persona Suprema?

Prabhupāda: Sì, quello è il fulcro della purificazione.

Hṛdayānanda: (traduce in spagnolo)

Hanumān: Prabhupāda, vorrei sapere, se non vi è nascita nel mondo spirituale, come facciamo a rientrare nel mondo spirituale?

Prabhupāda: Per nascita s'intende che, prima di tutto, si nasce dove Krishna è presente al momento. Krsna è presente in uno degli universi. Ci sono innumerevoli universi. Quindi nasci nel prossimo universo, o dove è ora Krishna. Quindi vieni addestrato. E quando sei formato, allora vai personalmente a Vaikuntha. Senza nascita. Se volete posso continuare.

Hṛdayānanda: C'è un altro modo per giungere a Dio? C'è un altro modo?

Prabhupāda: No. Perché nella Bhagavad-gita si afferma:

bhaktyā mām abhijānāti
yāvān yaś cāsmi tattvataḥ
tato māṁ tattvato jñātvā
viśate tad-anantaram
(BG 18.55)

Cerca questo: 'bhaktyā mām abhijānāti'.

Hṛdayānanda:

bhaktyā mām abhijānāti
yāvān yaś cāsmi tattvataḥ
tato māṁ tattvato jñātvā
viśate tad-anantaram
(BG 18.55)

Prabhupāda: Nessuno è autorizzato a entrare nel Regno di Dio senza diventare bhakta. E non vi è alcuna difficoltà nel diventare bhakta perché diventare bhakta significa questi principi. Una cosa è: pensare sempre a Krishna. man-manā bhava mad-bhaktaḥ. Questo è bhakta. Semplicemente pensare a Krishna. Questo è Hare Krishna. Quando cantate Hare Krishna, si pensa a Krishna. Si diventa bhakta immediatamente. Poi, dopo 'man-manā bhava': 'mad-yājī': "AdoraMi". māṁ namaskuru: "E offri rispetto". È una cosa molto semplice. Se pensi a Krishna e se offri un po' di rispetto, e se Lo adori, queste tre cose vi renderanno bhakta e tornate a casa, da Dio. Stiamo insegnando questa cosa: canta Hare Krishna, offri omaggi alla Divinità e adoraLa.

Hṛdayānanda: (traduce in spagnolo)

Prabhupāda: Perché si dovrebbe seguire il percorso del jñāna? Richiede molta conoscenza e tanta grammatica, la pressione del naso, e molto altro. Evitate tutte queste cose. Fate semplicemente queste tre cose e diventate bhakta. Perché non accettare il metodo più semplice e tornare a casa, tornare a Dio? Grazie molte.