IT/Prabhupada 0020 - Comprendere Krishna Non è Così Facile

From Vanipedia
Jump to: navigation, search

Comprendere Krishna Non è Così Facile
- Prabhupāda 0020


Arrival Lecture -- Miami, February 25, 1975

Comprendere Kṛṣṇa non è una cosa così facile.

manuṣyāṇāṁ sahasreṣu
kaścid yatati siddhaye
yatatām api siddhānāṁ
kaścid vetti māṁ tattvataḥ
(BG 7.3)

Tra molte migliaia, milioni di persone, solo una persona sarà in grado di rendere la sua vita un successo. Nessuno è interessato. Praticamente loro non sanno che cos'è realmente il successo della vita. Nella civiltà moderna, tutti pensano: "Se riesco ha ottenere una buona moglie, un bella automobile e un bel appartamento, questo è il successo." Questo non è il successo. Ciò è temporaneo. Il vero successo consiste nel liberarsi dalle grinfie di Maya, cioè questa vita materiale condizionata, che include la nascita, la malatia, la vecchiaia, e la morte. Noi trasmigriamo attraverso diverse forme di vita, e questa forma di vita umana è una buona opportunità per uscire da queste catena di cambiamenti di corpo, uno dopo l'altro. L'anima è eterna e piena di beatitudine perché è parte integrante di Kṛṣṇa, Dio, sac-cid-ānanda, eterna, piena di beatitudine, piena di conoscenza. Purtroppo, in questa vita materiale condizionata noi stiamo cambiando diversi corpi, noi non siamo situati ancora nella piattaforma spirituale, dove non c'è la nascita, nè la morte. Non c'è scienza. L'altro giorno uno psichiatra è venuto a trovarmi. Dov'è la vostra conoscenza per comprendere l'anima e la sua posizione costituzionale? Quindi praticamente il mondo intero è nelle tenebre. Essi sono solo interessati a cinquanta, sessanta o cento anni di durata di vita. Ma loro non sanno che noi siamo eterni, pieni di beatitudine, e pieni di conoscenza, e che, dovuto a questo corpo materiale, siamo sottoposti alla nascita, alla malattia, alla vecchiaia e alla morte. E questo si ripete continuamente.

Così, Sri Caitanya Mahaprabhu, per la Sua grande compassione per le anime cadute, Egli è apparso. Anche Kṛṣṇa viene. Ma Kṛṣṇa non è così liberale. Kṛṣṇa pone una condizione, "Prima di tutto arrenditi. Poi mi prenderò cura di te." Ma Caitanya Mahaprabhu è più compassionevole di Kṛṣṇa, sebbene Kṛṣṇa e Caitanya Mahaprabhu siano la stessa cosa. Così, per la misericordia di Caitanya Mahaprabhu, noi stiamo comprendendo Kṛṣṇa in un modo molto facile. Caitanya Mahaprabhu è presente qui. AdorateLo. Non è molto difficile. yajñaiḥ saṅkīrtanaiḥ prāyair yajanti hi su-medhasah kṛṣṇa-varṇaṁ tviṣākṛṣṇaṁ sāṅgopāṅgāstra-pārṣadam, yajñaiḥ saṅkīrtanam (SB 11.5.32). Semplicemente cantate il mantra Hare Kṛṣṇa, e qualsiasi cosa potete, offritela a Caitanya Mahaprabhu. Egli è molto gentile. Lui non tiene conto delle offese. L'adorazione di Radha-Kṛṣṇa è un pò difficile. Dobbiamo adorarlo con grande soggezione e venerazione. Caitanya Mahaprabhu invece è venuto volontariamente a liberare le anime cadute. Con un pò di servizio Egli sarà soddisfatto. Egli sarà soddisfatto. Ma non trascuratelo.. Poiché Lui è molto gentile e compassionevole, questo non significa che dobbiamo dimenticare la Sua posizione. Egli è Dio, la Persona Suprema. Quindi, noi dobbiamo offrirGli un grande rispetto per quanto possibile... Ma il vantaggio è che Caitanya Mahaprabhu non tiene conto di nessuna offesa. E adorarLo, e soddisfarLo, è molto facile. yajñaiḥ saṅkīrtanaiḥ prāyair yajanti hi su-medhasaḥ Semplicemente cantate il maha-mantra Hare Kṛṣṇa e danzate, Caitanya Mahaprabhu sarà molto soddisfatto. Egli ha introdotto questo canto e questa danza, e questo è il metodo più semplice per realizzare Dio. Per quanto possibile... se è possibile, 24 ore. Se ciò non è possibile, allora almeno quattro ore, o sei ore, cantate il mantra Hare Kṛṣṇa davanti a Caitanya Mahaprabhu e la vostra vita avrà successo. Questo è un dato di fatto.