IT/Prabhupada 0033 - Il Nome di Mahaprabhu è Patita Pavana

From Vanipedia
Jump to: navigation, search

Il Nome di Mahaprabhu è Patita Pavana
- Prabhupāda 0033


Morning Walk -- October 4, 1975, Mauritius

Puṣṭa Kṛṣṇa: I governi di oggi sostengono le più oltraggiose attività peccaminose allora com'è possibile riformare la massa generale di persone?

Prabhupāda: Intendi dire che il governo è perfetto?

Puṣṭa Kṛṣṇa: No.

Prabhupāda: Quindi? Devono essere rimossi. Governanti significa, al giorno d'oggi,tutti mascalzoni. Sono eletti dai mascalzoni e sono mascalzoni. Questa è la difficoltà. Ovunque si vada, si incontrano solo mascalzoni. manda. La definizione data è manda. Anche nel nostro gruppo ci sono tanti mascalzoni. Basta vedere il rapporto. Anche se loro sono venuti per essere corretti, sono mascalzoni. Non riescono a rinunciare alle loro abitudini da mascalzoni. Perciò è stato generalizzato: manda, "tutti cattivi". Ma la sola differenza è che nel nostro gruppo i cattivi vengono riformati; fuori non c'è nessuna riforma. C'è speranza che loro diventino buoni, ma fuori non c'è speranza. Questa è la differenza. Diversamente sono tutti cattivi. Lo si può dire senza alcuna discriminazione: mandāḥ sumanda-matayo (SB 1.1.10). Ora, come potrà mai il governo essere giusto? Anche quello è guasto. Il nome di Mahāprabhu è Patita-pāvana: Egli sta liberando tutti gli uomini stolti; in Kali-yuga non ci sono affatto uomini buoni, tutti malvagi. Dovete diventare forti per far fronte a tutti gli uomini stolti.