IT/Prabhupada 0060 - La Vita Non Viene Dalla Materia

From Vanipedia
Jump to: navigation, search

La Vita Non Viene Dalla Materia
- Prabhupāda 0060


Room Conversation with Svarupa Damodara -- February 28, 1975, Atlanta

Prabhupāda: Diciamo che quando la vita, l'essere vivente, si trova nel seme e viene introdotto nel grembo della donna, il corpo poi si sviluppa. L'inizio è la vita. Questo è concreto. E questa vita è parte integrante della vita suprema. Pertanto il principio è Dio. janmādy asya yataḥ (SB 1.1.1). athāto brahma jijñāsā. Quindi dobbiamo stabilire tale concetto in questo mondo sviato. E oltre a questo, perché non riescono a produrre la vita dalla materia? Qual è il valore della loro affermazione, se essi non sono in grado di farlo? Dov'è la prova che la vita viene dalla materia? Fatelo.

Svarūpa Dāmodara: Si sta facendo ricerca.

Prabhupāda: Eh? Questa è una sciocchezza. Questa è una sciocchezza. La prova che la vita viene dalla vita c'è, ci sono tante prove. L'uomo, gli animali, gli alberi, tutto proviene dalla vita. Fino a questo momento nessuno ha mai visto un'uomo nascere da un sasso. Nessuno l'ha visto. A volte viene detto vṛścika-taṇdūla-nyaya. Lo sapete? vṛścika-taṇdūla-nyaya. vṛścika significa scorpione, e taṇdūla significa riso. A volte vedendo dei cumuli di riso crediamo che producano lo scorpione. Ma non è che il riso ha dato nascita allo scorpione. Lo avete mai visto questo nel vostro Paese? Noi l'abbiamo visto. Dal riso, dai cumuli di riso, viene lo scorpione, uno scorpione piccolo. Il fatto è che i genitori dello scorpione hanno depositato le uova all'interno del riso, e con la fermentazione lo scorpione viene fuori, non è che lo scorpione nasca dal riso. Per questo è chiamato vṛścika-taṇdūla-nyaya. vṛścika significa scorpione, e taṇdūla significa riso. Così questo "la vita viene dalla materia" è chiamato vṛścika-taṇdūla-nyaya. La vita non può venire dalla materia. Inoltre, esattamente quando la vita si sviluppa, il corpo dell'essere vivente cambia o cresce come dicevi tu. Ma se il bambino nasce morto, allora il corpo non si sviluppa. Quindi la materia si sviluppa dalla vita.