IT/Prabhupada 0115 - Il Mio Impegno è Solo Trasmettere il Messaggio di Krishna

From Vanipedia
Jump to: navigation, search

Il Mio Impegno è Solo Trasmettere il Messaggio di Krishna
- Prabhupāda 0115


Lecture -- Los Angeles, July 11, 1971

Quindi, io sono così contento che gentilmente questi ragazzi mi stanno aiutando nella diffusione di questo movimento per la coscienza di Kṛṣṇa, e Kṛṣṇa li benedirà. Sono molto insignificante. Io non ho la capacità. Il mio lavoro è solo quello di trasmettere il messaggio di Kṛṣṇa. Proprio come un postino: il suo lavoro è quello di consegnare le lettere. Egli non è responsabile per il corpo della lettera. La reazione... Dopo aver letto una lettera il destinatario può sentire qualcosa, ma la responsabilità non è del peone. Allo stesso modo, la mia responsabilità è, quello che ho ricevuto dalla successione di maestri, dal mio maestro spirituale. Sto solo presentando la stessa cosa, ma senza alcuna adulterazione. Questo è il mio lavoro. Questa è la mia responsabilità. Devo presentare le cose esattamente nello stesso modo come sono state presentate da Kṛṣṇa, com'è stato presentato da Arjuna, com'è stato presentato dai nostri acarya, il signore Caitanya, e alla fine il mio maestro spirituale, Bhaktisiddhanta Sarasvati Gosvami Maharaja. Così, allo stesso modo, se adottate il movimento per la coscienza di Kṛṣṇa, nello stesso spirito, e se la distribuite ad altre persone, ad altri tuoi connazionali, sicuramente sarà efficace, perché non vi è alcuna adulterazione. Non c'e' nessuna bleffa. Non c'è imbroglio. È pura coscienza spirituale. Basta praticarla e distribuirla. La vostra vita sarà gloriosa.