IT/Prabhupada 0121 - In Definitiva Krishna Sta Lavorando

From Vanipedia
Jump to: navigation, search

In Definitiva Krishna Sta Lavorando
- Prabhupāda 0121


Morning Walk At Cheviot Hills Golf Course -- May 17, 1973, Los Angeles

Kṛṣṇa-Kanti: I medici sono stupiti della natura complessa del cervello umano.

Prabhupada: Sì. Sì.

Kṛṣṇa-Kanti: Sono stupiti.

Prabhupada: Ma sono mascalzoni. Non è il cervello che agisce. È l'anima spirituale che agisce. La stessa cosa: il computer. Il mascalzone pensa che il computer funziona da solo. No. L'uomo agisce, preme il pulsante, e si mette in funzione. Altrimenti, qual'é il valore di questa macchina? Potete tenere la macchina per migliaia di anni, non opera in modo indipendente. Quando un altro uomo viene, preme il pulsante, allora si mette in funzione. Allora, chi agisce? È la macchina che si mette in funzione, o l'uomo la fa funzionare? E l'uomo è anche un'altra macchina. E agisce dovuto alla presenza del Paramatma, Dio. Quindi, in ultima analisi, é Dio che opera. Un uomo morto non può agire. Quindi, per quanto tempo un uomo può rimanere in vita? Finché il Paramatma è lì, l'atma è lì. Anche l'Atma è lì, se il Paramatma non gli dà l'intelligenza, non può agire. Mattah smṛtir jnanam apohanaṁ ca (BG 15.15). Dio mi sta dando l'intelligenza, premi questo pulsante, allora io premo questo pulsante. Quindi, in ultima analisi, Kṛṣṇa agisce. Un altro, l'uomo che non é preparato non é in grado di lavorarci, perché non c'è intelligenza. Un uomo particolarmente preparato ci lavora, lui può operarlo. Quindi, queste cose sono in corso. In ultima analisi dipende da Kṛṣṇa. Quello che state ricercando, quello che state discutendo, quello lo fa Kṛṣṇa. Kṛṣṇa vi sta dando ... Si, hai pregato per queste facilità a Kṛṣṇa. Kṛṣṇa ti dà. A volte trovate che accidentalmente l'esperimento è riuscito. Così, quando Kṛṣṇa vede che sei troppo tormentato nel fare esperimenti, "Va bene farlo." Proprio come Yasoda cercò di legare Kṛṣṇa, ma non ci riuscì. Ma quando Krsna fu d'accordo, é stato possibile. Allo stesso modo, questo incidente significa che Kṛṣṇa vi aiuta: «Va bene, avete lavorato così duramente, ottenete questo risultato." Tutto è Kṛṣṇa. mattah sarvam pravartate (BG 10.8). Questo è spiegato. Mattah smṛtir jnanam apohanaṁ ca (BG 15.15). Tutto viene da Kṛṣṇa.

Svarupa Damodara: Dicono: "Kṛṣṇa non mi ha dato le misure adeguate come fare gli esperimenti."

Prabhupada: Sì, lui ti dà. Altrimenti come potresti farlo. Qualunque cosa tu riesci a fare, è per la grazia di Kṛṣṇa. E quando si è ancora favorevole, allora Kṛṣṇa ti darà più facilità, Kṛṣṇa vi darà delle facilità, vi favorirà, in base a quanto meritate. Non più di quello. Ye yatha MAM prapadyante TAMs tathaiva... in proporzione a quanto vi arrendete a Kṛṣṇa, l'intelligenza verrà. Se vi arrendete completamente, piena intelligenza verrà. È affermato nella Bhagavad-gita. Ye yatha MAM prapadyante tam tathaiva bhajāmy aham (BG 4.11).