IT/Prabhupada 0128 - Non Morirò Mai

From Vanipedia
Jump to: navigation, search

Non Morirò Mai
- Prabhupāda 0128


Press Conference -- July 16, 1975, San Francisco

Reporter: Quanti membri negli Stati Uniti? Mi hanno detto duemila. È esatto circa?

Prabhupada: possono dire questo..

Jayatirtha: Beh, la nostra cifra pubblicata è che l'appartenenza a livello mondiale è di diecimila. Quanto di questo è negli Stati Uniti non è stato esattamente ancora calcolato.

Reporter: ho fatto una versione su questo movimento cinque anni fa, e la cifra in quel momento era di duemila negli Stati Uniti anche.

Prabhupada: Si è in aumento.

Reporter: Si è in aumento?

Prabhupada: Oh, sì. Sicuramente.

Jayatirtha: Ho detto che la cifra in tutto il mondo è diecimila.

Reporter: Sì, ho capito. Potrebbe dirmi quanti anni hai?

Jayatirtha: Vuole sapere la vostra età, Srila Prabhupada.

Prabhupada: fra un mese ne compio ottanta.

Reporter (2): ottanta?

Prabhupada: ottant'anni.

Reporter: Che cosa accadrà...

Prabhupada: Sono nato nel 1896, ora puoi calcolare.

Reporter: Che cosa accadrà al movimento negli Stati Uniti, quando tu muori.

Prabhupada: Non morirò mai.

Devoti: Jaya! Hari bol! (Risate)

Prabhupada: vivrò nei miei libri, che voi utilizerete..

Reporter: hai un successore?

Prabhupada: Sì, il mio Guru Maharaja è lì. Dov'è la mia foto del Guru Maharaja? Credo che... Ecco.

Reporter: Perché il movimento Hare Kṛṣṇa non si impegna a fare protesta sociale?

Prabhupada: Siamo i migliori assistenti sociali. Le persone sono sciocchi e mascalzoni. Stiamo insegnando loro belle idee di coscienza di Dio. Siamo i migliori assistenti sociali. Fermeremo tutti i crimini. Qual è il tuo lavoro sociale? Producete hippies e criminali. Questo non è lavoro sociale.Lavoro sociale significa, la popolazione deve essere molto tranquilla, saggia, intelligente, coscienti di Dio, uomo di prima classe. Questo è il lavoro sociale. Se producete uomini di quarta- classe,- quinta classe, di decima classe. Che cos'é questo lavoro sociale? Stiamo producendo quello. Basta vedere. Ecco l'uomo di prima classe. Non hanno nessuna cattiva abitudine, non fanno sesso illecito, non prendono intossicanti, ne consumano carne, o giocano d'azzardo. Sono tutti giovani. Essi non dipendendono da tutte queste cose. Questo è lavoro sociale.

Bhaktadāsa: Srila Prabhupada, vogliono sapere quale sarà l'effetto politico del movimento Hare Kṛṣṇa?

Prabhupada: Tutto sarà ripulito se il movimento hare Kṛṣṇa viene adottato. Yasyāsti bhaktir bhagavaty akiñcanā sarvair guṇais tatra samāsate sura (SB 5.18.12). Se questa coscienza di Dio viene diffusa, quindi tutti saranno brillantemente qualificati. E senza la coscienza di Dio la cosiddetta educazione, come stavamo discutendo stamattina, non vi è alcun valore in esso. Loro parlano semplicemente.

Prabhupada:di che argomento stavamo parlando?

Bahulāśva: Psicologia questa mattina.

Prabhupada: Il risultato é che gli studenti cadevano giù dalla torre delusi. E adesso c'é una protezione di vetro.

Bahulāśva: dal campanile di una torre, gli studenti di un istituto universitario di Berkeley negli anni 60 saltavano da quella torre per commettere suicidio. Così hanno messo dei vetri per fermare gli studeti che saltavano. Così Prabhupada stava spiegando che la loro istruzione, che dopo aver ottenuto una formazione, saltano per commettere suicidio. (Risate)

Prabhupada: Questo non é una buona educazione. Vidya dadhāti Namrata Uomo colto significa che lui è umile, gentile, sobrio, pieno di conoscenza, applicazione pratica nella vita, tollerante, controllo della mente, controllo dei sensi. Questa è istruzione. Che cos'è questa istruzione?

Reporter: stai tentando di formare un istituto?

Prabhupada: Sì, questo è il mio prossimo tentativo, di educare secondo le classificazioni. Prima classe, seconda classe, terza classe, fino alla quarta classe. E poi quinta classe, sesta classe, che è automaticamente lì. Così gli uomini di prima classe, ci devono essere, almeno nella società, una classe ideale di uomini, quella é la persona che é stata educata come controllare la mente. Controllo dei sensi, molto pulito, veritiero, tollerante, semplicità, pieno di conoscenza, applicazione pratica delle conoscenze della vita, e piena fede in Dio. Questo è l'uomo di prima classe.