IT/Prabhupada 0184 - Trasferire il Legame dal Suono Materiale al Suono Spirituale

From Vanipedia
Jump to: navigation, search

Trasferire il Legame dal Suono Materiale al Suono Spirituale - Prabhupāda 0184


Lecture on SB 3.26.47 -- Bombay, January 22, 1975

Quindi il suono è una cosa molto importante. Il suono è la causa del nostro legame in questo mondo materiale. Come nelle città molto, molto grandi essi sono attratti dal suono vibrato da artisti del cinema. E non solo, molto altro ascoltiamo dai messaggi radio. Attratti per questo suono. E siccome è suono materiale noi veniamo coinvolti materialmente, coinvolti sempre più. Qualcuno attore, qualcuno artista del cinema, cantante; e la gente si appassiona di sentire che cantano. che l'artista è pagato 15.000 rupie per una canzone. Ce ne sono molti qui a Bombay. Guardate quanta attrazione abbiamo per la vibrazione del suono materiale. Allo stesso modo, lo stesso attaccamento, se ci rivolgiamo a sentire riguardo il maha-mantra Hare Krishna, allora diventiamo liberati. Lo stesso suono. Uno è materiale, uno è spirituale. Così, praticate a essere attaccati a questa vibrazione spirituale sonora. Allora la vostra vita sarà un successo.

ceto-darpaṇa-mārjanaṁ bhava-mahā-dāvāgni-nirvāpaṇaṁ
śreyaḥ-kairava-candrikā-vitaraṇaṁ vidyā-vadhū-jīvanam
ānandāmbudhi-vardhanaṁ prati-padaṁ pūrṇāmṛtāsvādanaṁ
sarvātma-snapanaṁ paraṁ vijayate śrī-kṛṣṇa-saṅkīrtanam
(CC Antya 20.12)

Così il senso di questo Movimento per la Coscienza di Krishna è: "Voi avete già attrazione per il suono, ora solamente trasferite questo attaccamento verso il suono spirituale. E allora la vostra vita sarà un successo". Questo è il Movimento Hare Krishna: insegnare alla gente come trasferire l'attaccamento dal suono materiale al suono spirituale. Per ciò Narottama dasa Thakura canta: golokera prema-dhana, hari-nama-sankirtana, rati na janmilo more tay. Questo suono proviene dal mondo spirituale, golokera prema-dhana, cantando, ascoltando questo suono noi svilupperemo il nostro assopito amore per Krishna. Questo è ciò che si vuole. Prema pum-artho mahan. Nel mondo materiale noi accettiamo dharmartha-kama-moksa (SB 4.8.41) come molto importanti. Purusartha. Dharma, diventare religiosi; e diventando religiosi noi generiamo il nostro sviluppo economico Dhanam dehi, rupam dehi, yaso dehi, dehi dehi. Kama. Perchè dehi dehi? Ora, kama per soddisfare i nostri desideri, desideri bramosi. Dharmartha-kama, e quando ne siamo disgustati o incapaci di soddisfarli, allora vogliamo moksa, diventare uno con Dio. Queste sono le quattro occupazioni materiali. Ma l'occupazione spirituale è prema pum-artho mahan, ottenere l'amore per Dio; questa è la più alta perfezione. prema pum-artho mahan.

Quindi per ottenere questo obiettivo nella vita, prema pum-artho mahan, specie in questa era, Kali-yuga. Perchè non possiamo fare altro; è molto, molto difficile. E' un tempo pieno di ostacoli. Perciò kalau... Questo è il metodo, harer nama harer nama harer namaiva kevalam: (CC Adi 17.21) "canta il mantra Hare Krishna", kevalam, "solamente." Kalau nasty eva nasty eva nasty eva gatir anyatha. Nel Kali-yuga, siccome la prima occupazione è come trarre sollievo da questa schiavitù materiale... bhutva bhutva praliyate (BG 8.19). La gente non lo capisce nemmeno cosa veramente ci angoscia. Krishna dice, la Persona Suprema dice, personalmente: "Queste sono le tue miserie". Quali? Janma-mrtyu-jara-vyadhi. (BG 13.9) "Ripetersi di nascita e morte. Questa è la vostra reale miseria nella vita". Cosa pensante a questa miseria, o a quell'altra miseria. Sono tutte temporanee. Sono tutte sotto le leggi della natura materiale. Non puoi uscirne. Prakrteh kriyamanani gunaih karmani sarvasah (BG 3.27) prakrti ti forzerà a compiere qualcosa perché sei contaminato dalle influenze della natura materiale. Quindi tu agirai sotto la direzione i questa prakrti, la natura materiale. E da così a lungo sei sotto questa natura materiale che devi accettare questa nascita, morte, vecchiaia e malattia. Questa è la tua vera miseria.