IT/Prabhupada 0199 - I Cosiddetti Commentatori Mascalzoni Vogliono Evitare Krishna

From Vanipedia
Jump to: navigation, search

I Cosiddetti Commentatori Mascalzoni Vogliono Evitare Krishna - Prabhupāda 0199


Lecture on BG 13.8-12 -- Bombay, September 30, 1973

Qualsiasi comprensione senza filosofia, è sentimentalismo. E la filosofia senza concezione religiosa è speculazione mentale. Queste due cose continuano senza combinazione, in tutto il mondo. Ci sono molti cosiddetti sistemi religiosi, ma non c'è filosofia. Pertanto, il cosiddetto sistema religioso non interessa le persone istruite moderne. stanno abbandonando le religioni, sia cristiani che musulmani o indù Semplici formalità, rituali; a loro non piace. Vogliono sapere ogni cosa sulla base della filosofia.

Questa è la Bhagavad-gītā, la Bhagavad-gītā si basa su filosofia, sul sistema krishna-bhakti. Bhagavad-gītā significa krishna-bhakti, devozione a Krishna, coscienza di Krishna. Questa è la Bhagavad-gītā. L'insegnamento della Bhagavad-gītā è man-manā bhava mad-bhakto mad-yājī mām namaskuru (BG 18.65) Questa è Bhagavad-gītā. 'Pensa sempre a Me', pura e semplice coscienza di Krishna. man-manā bhava mad-bhakto mad-yājī mām namaskuru (BG 18.65) Dappertutto Krishna ha sottolineato con la Sua personalità. aham ādir hi devānām (BG 10.2): "Io sono l'origine di tutti i deva". Mattah parataram nānyat kiñcid asti dhanañjaya (BG 7.7)

ahaṁ sarvasya prabhavo
mattaḥ sarvaṁ pravartate
iti matvā bhajante māṁ
budhā bhāva-samanvitāḥ
(BG 10.8)

Lì c'è tutto. E così: sarva dharmān parityajya mām ekam (BG 18.66); mām, aham, "Io". Così in ogni verso, ogni capitolo. Mayy āsakta-manah pārtha yogam yuñjan mad-āśrayah (BG 7.1) Mayy āsakta, "uno che si attacca a Me". āsakta-manam, "con la mente attaccata a Me, questo e yoga". yogīnām api sarvesam mad-gatenāntarātmanā. Mad-gata, ancora 'mat' (BG 6.47) Mad-gatenāntarātmanā, śraddhāvān bhajate yo mām sa me yuktatamo matah. Così tutto è dato con enfasi: Krishna! Ma i commentatori canaglia vogliono sminuire Krishna.

Questi mascalzoni hanno provocato il caos in India. Questo cosiddetti commentatori mascalzoni, loro vogliono scansare Krishna. Per cui, questo Movimento per la Coscienza di Krishna è una sfida a questi mascalzoni. E' una contestazione: "Voi volete Krishna senza Krishna, questa è una sciocchezza".