IT/Prabhupada 0289 - Chiunque Venga dal Regno di Dio è Lo Stesso

From Vanipedia
Jump to: navigation, search

Chiunque Venga dal Regno di Dio è Lo Stesso
- Prabhupāda 0289


Lecture -- Seattle, September 30, 1968

Ospite: Rāma è sinonimo di Gesù?

Devoto: "Rāma è un sinonimo, è lo stesso come Gesù?"

Prabhupāda: Sinonimo? Non esattamente sinonimi, ma identici. Non direi sinonimo. Identico.

Ospite: Oh, identici.

Prabhupāda: Sì. Nella piattaforma assoluta tutto è identico. Anche nel mondo relativo. Proprio come qualsiasi cosa afferri, è materiale. Ha un'identità materiale. Allo stesso modo, nel mondo spirituale tutto è spirituale. E così, nel mondo spirituale, Dio e il figlio di Dio o l'amico di Dio o l'amante di Dio, chiunque, sono allo stesso livello spirituale. Pertanto essi sono identici.

Ospite: Ma Rāma non fa riferimento a un uomo che è nato? in India o in qualche luogo, come Cristo è nato in Europa? Due uomini diversi, ma sempre lo stesso.

Prabhupāda: Sì. Il sole ogni giorno nasce in India, nasce in Europa, nasce in America. Vuol dire che lui è indiano o americano o cinese?

Ospite: No, non è questo che voglio dire.

Prabhupāda: Allora? Perciò è così. Quando ... Questa è la nostra conoscenza limitata. Ci è stato insegnato in quel modo, che Dio è grande. Proprio come il sole è grande; quindi il sole è visto anche in India o in America o in Cina, ovunque, in qualsiasi parte del mondo, qualsiasi parte dell'universo, il sole è uno. Nessuno può dire: "Oh, è il sole americano" o "E' il sole indiano". Quindi, sia Gesù Cristo, o Rāma o Krishna, chunquei venga dal regno di Dio, sono uguali. Non c'è differenza. Ma la differenza c'è, proprio come nel vostro Paese che la temperatura del sole è minore, e in un paese tropicale la temperatura del sole è molto elevata. Significa che è cambiata la temperatura del sole? È dovuto alla percezione. L'atmosfera di questo Paese è così sovraccarica che non è possibile ricevere il sole correttamente, ma il sole distribuisce il suo stesso splendore ovunque. Analogamente, a seconda del Paese, secondo le circostanze, secondo il pianeta, Dio si manifesta in modo diverso, ma Lui non è diverso. Ci si avvolge il corpo con alcuni vestiti invernali, allo stesso tempo, telegrafo in India, oh!, sono in funzione i ventilatori. Perché la temperatura è diversa? Pertanto, qualunque cosa il Signore Gesù Cristo dica, o qualsiasi cosa dica Krishna, o quello che dice Rāma, è in termini di luogo, in termini di circostanze, atmosfera, persone, ascoltatori. Vi è differena. Una cosa è che cerco di convincere un bambino; non è possibile insegnare la stessa cosa a suo padre. Oppure, un bambino non può capire che cosa è la vita sessuale, ma un giovane uomo può capire. Lo stesso bambino, quando sarà cresciuto, saprà. Quindi non pensate che tutti possono capire tutto. Così la Bibbia è detta in determinate circostanze; la Bhagavad-gītā è detta in determinate circostanze. È la differenza delle circostanze. Altrimenti, il principio è lo stesso. Anche nella Bibbia si dice: "Ama Dio", e anche la Bhagavad-gītā dice: "Ama Dio". Non c'è differenza.