IT/Prabhupada 0355 - Sto Dicendo Qualcosa di Rivoluzionario

From Vanipedia
Jump to: navigation, search

Sto Dicendo Qualcosa di Rivoluzionario
- Prabhupāda 0355


Lecture on SB 5.5.1-8 -- Stockholm, September 8, 1973

'kāmān' indica le necessità della vita. È possibile ottenere facilmente le proprie necessità per vivere. Coltivando il campo si ottengono cereali. E se c'è una mucca, si ottiene il latte. Tutto qui. Questo è sufficiente. Ma nei piani dei dirigenti, se la gente è soddisfatta del proprio lavoro agricolo, con un po' di cereali e latte, allora chi lavorerà in fabbrica? Pertanto tassano in modo che non si possa vivere la vita in modo semplice. La situazione è questa. Anche se lo desideri, i leader attuali non ve lo permetteranno. Ti costringono a lavorare come cani e maiali e asini. Questa è la stuazione.

Ma tuttavia dobbiamo evitare tale inutile duro lavoro. Può darsi che il governo possa agire contro di me, perché sto dicendo qualcosa di rivoluzionario. Si. Ma il fatto è questo. Perché si dovrebbe lavorare? Dio provvede per uccelli, bestie, animali, formiche, e se io sono devoto di Dio, Egli non mi darà cibo? Cosa ho fatto di sbagliato? Quindi non siate agitati per questo. Avrete tutte le necessità della vita, ma rimanete fissi nella vostra determinazione in coscienza di Krishna. Non siate agitati da queste assurde convinzioni.

Grazie molte.