IT/Prabhupada 0354 - Un Cieco Guida Un Altro Cieco

From Vanipedia
Jump to: navigation, search

Un Cieco Guida Un Altro Cieco
- Prabhupāda 0354


Lecture on SB 2.3.2-3 -- Los Angeles, May 20, 1972

lettura: "SPIEGAZIONE: Nella società umana, in tutto il mondo, ci sono milioni e miliardi di uomini e donne, e quasi tutti sono senza intelligenza perché hanno molta poca conoscenza dell'anima spirituale".

Prabhupāda: Questa è la nostra sfida. Che ci sono milioni e miliardi di uomini e donne in tutto il mondo, ma non sono affatto intelligenti. Questa è la nostra sfida. Percui il Movimento per la Coscienza di Krishna può essere preso da altri come pazzia, piuttosto noi sfidiamo: "Voi siete tutti pazzi". Quindi abbiamo un piccolo libro: "Chi è pazzo?" Perché loro pensano: "Queste ragazze e questi ragazzi dalla testa rasata sono pazzi"; ma in realtà i pazzi sono loro. Perché non hanno intelligenza. Perché? Non sanno cosa è l'anima spirituale. Questa è la coscienza animale. Cani, gatti, pensano di essere il corpo.

yasyātma-buddhiḥ kuṇape tri-dhātuke
sva-dhīḥ kalatrādiṣu bhauma ijya-dhīḥ
yat tīrtha-buddhiḥ salile na karhicij
janeṣv abhijñeṣu sa eva go-kharaḥ
(SB 10.84.13)

go-khara. 'go' significa mucca, e 'khara' significa asino. Una persona che è in una coscienza corporea: "Io sono questo corpo". Il 99,9% di tutta la popolazione del mondo sono così: "Io sono questo corpo", "Io sono americano", "Io sono indiano", "Io sono africano", "Io sono quest'altro..." E combattono proprio come cani e gatti; loro combattono: "Io sono gatto, tu sei cane. Sei cane, io sono gatto." Tutto qui. Così questa sfida, "Voi siete tutti mascalzoni", si tratta di una parola molto forte, ma in realtà il fatto è questo. Questo è il fatto. Si tratta di un movimento rivoluzionario. Stiamo sfidando tutti. "Siete tutti un branco di asini e mucche e animali, perché non avete conoscenza al di là di questo corpo". Perciò è detto, l'ho particolarmente menzionato in questa spiegazione: "Poiché hanno poca conoscenza dell'anima spirituale, tutti loro non sono intelligenti". Ho parlato con i importanti professori. A Mosca, quel signore, il professor Kotovsky, ha detto: "Swamiji, dopo la morte, non c'è nulla. Tutto è finito". E lui è uno dei grandi professori del Paese. Quindi questo è il difetto della civiltà moderna: tutta la società è governata in realtà da cani e gatti. Percui come può esserci pace e prosperità? Non è possibile. andhā yathāndhair upanīyamānāḥ: un cieco che guida un altro cieco.

Se uno ha occhi per vedere, può condurre centinaia di migliaia di uomini: "Prego, venite con me. Attraverserò la strada". Ma se l'uomo che guida è egli stesso cieco, come può guidare gli altri? andhā yathāndhair upanīyamānāḥ. Il Bhāgavatam non ha paragoni. Non può essere, è scienza trascendentale. andhā yathāndhair upanīyamānās te 'pīśa-tantryām uru-dāmni baddhāḥ (SB 7.5.31). īśa-tantryām, questi leader ciechi sono vincolati dalle leggi della natura materiale, e stanno dando consigli. Quali consigli possono dare?