IT/Prabhupada 0362 - Come Abbiamo 12 GBC, Krishna Ha 12 GBC

From Vanipedia
Jump to: navigation, search

Come Abbiamo 12 GBC, Krishna Ha 12 GBC
- Prabhupāda 0362


Lecture on SB 1.13.15 -- Geneva, June 4, 1974

Se camminando per strada si uccide una formica, si verrà puniti. Questa è la legge della natura. Siamo in questa posizione pericolosa. In ogni movimento c'è una punizione. Ma se credete negli śāstra, la cosa è diversa. Se non ci credete, allora fate quello che volete. Ma dagli śāstra possiamo capire che le leggi della natura, o di Dio, sono molto, molto severe, molto, molto severe. Maṇḍūka Muni castigò Yamarāja: "Nella mia infanzia, senza alcuna consapevolezza, ho fatto qualcosa per la quale mi avete inflitto una grande punizione. Quindi non siete adatto ad essere un brāhmaṇa o uno kṣatriya. Che diventiate śūdra!". Così fu maledetto a diventare śūdra. Pertanto Yamarāja prese nascita come Vidura dal grembo di una madre śūdra. Questa è la storia della nascita di Vidura. Quindi Aryamā, uno degli esseri celesti, eseguì le funzioni di Yamarāja. Perciò è detto: abibhrad aryamā daṇḍam. Il ruolo deve andare avanti, la carica di giudice non può rimanere vacante. Dev'esserci qualcuno a presiedere; e quello fu Aryamā. yathāvad agha-kāriṣu. agha-kāriṣu. agha-kāri significa... agha significa 'attività peccaminose', e kāriṣu... kāriṣu indica coloro che commettono atti peccaminosi. E yathāvat. yathāvat significa 'esattamente al punto', come si dovrebbe essere puniti. yathāvad agha-kāriṣu. yāvad dadhāra śūdratvam. Finché Yamarāja agì come śūdra, Aryamā rivestì la carica di Yamarāja. Questo è il significato. Lettura: "Vidura, nato nel grembo di una madre śūdra, fu interdetto a far parte del patrimonio reale insieme ai suoi fratelli Dhrtarastra e Pandu. Come poteva occupare il ruolo di predicatore istruendo un tale erudito? La risposta è che, sebbene si ammetta che era un śūdra per nascita, poiché rinunciò al mondo per l'illuminazione spirituale impartitagli dall'autorevole Ṛṣi Maitreya, che lo istruì adeguatamente nella conoscenza trascendentale, lui era molto competente per occupare la carica di ācārya o precettore spirituale". Vidura era un śūdra, nato come śūdra. Quindi come potè diventare un predicatore?

Il motivo è che secondo Śrī Caitanya Mahāprabhu: "Chi è competente nella conoscenza trascendentale, la scienza di Dio, che sia un brāhmaṇa o śūdra, un capofamiglia o un sannyāsī, è idoneo a diventare un maestro spirituale". Non è che essenso nato come śūdra, allora non può predicare, non può occupare la posizione di ācārya o maestro spirituale. Questa non è la filosofia di Caitanya. La filosofia di Caitanya non ha nulla a che fare con questo corpo esteriore. La filosofia di Caitanya si occupa dell'anima. Questo Movimento è il movimento che eleva l'anima salvandola dal degrado. Perciò le persone a volte rimangono sorprese. Nella concezione corporea della vita, le stesse attività saranno karma. Alla piattaforma della vita spirituale, lo stesso karma sarà bhakti. Lo stesso karma sarà bhakti. Quindi bhakti non è inattività. Bhakti è attività totale. yat karoṣi yaj juhoṣi yad aśnāsi yat tapasyasi kuruṣva tad mad-arpaṇam (BG 9.27). Questa è bhakti, bhakti-yoga. Krishna dice a tutti: "Se non puoi lasciare il tuo karma, va bene comunque. Ma il risultato del tuo karma, dallo a Me. E allora sarà bhakti".

Quindi Vidura era Yamarāja. Non era solo semplicemente Yamarāja, ma uno delle grandi autorità. Ci sono dodici autorità menzionate negli śāstra. Uno di loro è Yamarāja. balir vaiyāsakir vayam. Questo è indicato nello Śrīmad-Bhāgavatam. Yamarāja è uno dei GBC di Krsna. Si. Come noi abbiamo dodici GBC, analogamente Krishna ha dodici GBC.

svayambhūr nāradaḥ śambhuḥ
kumāraḥ kapilo manuḥ
prahlādo janako bhīṣmo
balir vaiyāsakir vayam
(SB 6.3.20)

Questi dodici uomini sono autorizzati a diffondere la coscienza di Krishna. Quindi li dobbiamo seguire. mahājano yena gataḥ sa panthāḥ (CC Madhya 17.186). Perciò abbiamo creato questi GBC. Percui dovrebbero essere uomini molto responsabili, in caso contrario, verranno puniti. Saranno puniti diventando śūdra. Sebbene Yamarāja sia un GBC, ha commesso un piccolo errore. Fu punito e diventò un śūdra. Quindi coloro che sono GBC, dovrebbero essere molto, molto attenti a gestire l'attività dell'ISKCON. In caso contrario, saranno puniti. Così come la carica è molto grande, allo stesso modo, anche la punizione è molto grande. Questa è la difficoltà. Lo si può vedere dall'esempio di Vidura. Fu immediatamente punito. Fece un piccolo errore. Perché i ṛṣi, i muni, malediranno.