IT/Prabhupada 0763 - Ognuno Diventerà Guru Quando è un Esperto Discepolo

From Vanipedia
Jump to: navigation, search

Ognuno Diventerà Guru Quando è un Esperto Discepolo
- Prabhupāda 0763


Conversation -- May 30, 1976, Honolulu

Prabhupāda: C'è la tendenza a diventare guru. Dopo tutto, ognuno di voi dovrebbe diventare guru. Ma perché il tentativo immaturo? Questa è la mia domanda. Ognuno diventerà guru quando è un discepolo esperto, ma perché questo tentativo immaturo? Il guru non è una cosa da imitare; quando uno è maturo, diventa automaticamente guru. Qual è la risposta a questo? Ci sono stati alcuni tentativi di diventare guru. Vi sto formando tutti a diventare guru in futuro. Il Movimento per la Coscienza di Krishna, le proprietà e tutto il resto non le porterò con me, rimarranno dove sono. E' necessaria una gestione molto matura. Ma c'è stato qualche tentativo di diventare improvvisamente guru. Ho ragione o no? Hm? Anche noi (io) stiamo agendo come guru; anche gli altri miei confratelli stanno facendo questo. Ma non l'abbiamo mai fatto col nostro Guru Mahārāja in vita, non è questa l'etichetta. C'è un tentativo immaturo. E non è una cosa che con un tentativo artificiale si diventa guru. Il guru è accettato da (indistinto), e non per un tentativo artificiale. Āmāra ājñāya guru hañā (CC Madhya 7.128): "Seguite il Mio ordine e diventarte guru." Non che si diventa guru.

āmāra ājñāya guru hañā tāra' ei deśa
yāre dekha, tāre kaha "kṛṣṇa"-upadeśa
(CC Madhya 7.128)

Dovete seguire il sistema paramparā, l'ordine. Questo è il guru. Non che io dichiaro me stesso guru. No. Quello non è il guru. Guru è colui che ha seguito rigorosamente l'ordine del maestro spirituale. Lui può diventare guru. Altrimenti sarà rovinato. Tentare artificialmente non va bene.