IT/Prabhupada 0859 - Questo è il difetto della civiltà occidentale. Vox Populi, Prendendo parere del Pubblico

From Vanipedia
Jump to: navigation, search

Questo è il difetto della civiltà occidentale. Vox Populi, Prendendo parere del Pubblico
- Prabhupāda 0859


Room Conversation with Director of Research of the Dept. of Social Welfare

Direttore: Ma la gente dirà che è ancora una percentuale molto piccola della popolazione.

Prabhupāda: No. Non è una domanda di alta percentuale. Ho detto che anche una piccola percentuale, ci devono essere uomini ideali. Almeno la gente vedrà questo "Ecco l'uomo ideale." Proprio come stiamo avendo. Perché cantano e ballano, molti stranieri stanno arrivando, e stanno anche imparando, stanno anche offrendo omaggi. E a poco a poco stanno offrendo il loro servizio: "Ti prego, accettami.." L'esempio è meglio del precetto. Se si dispone di un gruppo ideale di uomini, allora la gente imparerà automaticamente. Questo è cosa si vuole. Ma non importa... Non trovo, voglio dire, un gruppo ideale di uomini. Anche i sacerdoti, vanno in ospedale per la loro abitudine di bere. Qualche volta ho visto in ospedale, cinquemila pazienti alcolici, preti. Quei sacerdoti dovrebbero avere un carattere ideale. Loro stanno sostenendo l'omosessualità. Allora, dove sono gli uomini di carattere ideale? Se la classe sacerdotale, stanno andando in ospedale peravere l'abitudine di bere, loro stanno permettendo il matrimonio e omosessualità da uomo a uomo, allora dove è il carattere ideale?

Direttore: Ma l' omosessualità è una malattia nella nostra...

Prabhupāda: Eh? Direttore: omosessualità è una malattia. Perché dovrebbe voi?...

Devoto: Ha detto che è una malattia.

Direttore: Si tratta di una malattia. 'Proprio come una persona che non può vedere, lei lo avrebbe punito per non vedere. Non si può punire una persona per essere omosessuale. Questo è cosa dice la nostra società.

Prabhupāda: Beh, in ogni caso, la classe sacerdotale, sanziona l'omosessualità.

Direttore: Scusi?

Prabhupāda: Sanzioni. Loro stanno permettendo l'omosessualità.

Direttore: Sì, beh diciamo...

Prabhupāda: Ed è stato riportato che un sacerdote ha sposato due uomini. A New York c'è un giornale, Torre di Guardia. Si tratta di un giornale cristiano. Ho visto in quel giornale. Loro condannano quel prete che sta permettendo il matrimonio uomo-a-uomo. E stanno passando una risoluzione, in favore dell'omosessualità. "Va bene." E a Perth lei ha detto che gli studenti stanno discutendo sull'omosessualità, a favore dell'omosessualità. Allora, dove è il carattere ideale? Se volete qualcosa - business tangibili, formate alcune persone a diventare di carattere ideale. Questo è il movimento per la coscienza di Kṛṣṇa.

Direttore: Che ne dici... La gente dice quello che è ideale per voi non è l'ideale per qualcun altro.

Prabhupāda: sto dando l'esempio del carattere ideale.

Direttore: Sì, ma questa è un opinione.

Prabhupāda: No. Non dipenderà dal parere. Opinione, qual è il valore di opinione se le persone sono tutti asini? Non vi è alcuna opinione. Uno dovrebbe prendere come viene ingiunto negli śāstra. Nessun parere. Che cosa è l'uso di prendere parere da un asino? Così le persone sono addestrati proprio come cani e asini, allora che cos'é l'uso del loro parere? Se si vuol far rispettare, è necessario fare in questo modo. Proprio come quando abbiamo introdotto questo "No sesso illecito." Non mi sono mai curato del loro parere. Il parere... Subito ci saranno discussioni. E che cos'è l'uso di ascoltare il loro parere? Deve essere fatto. Questo è il difetto della civiltà occidentale. Vox populi, prendendo opinione del pubblico. Ma qual è il valore di questo pubblico? Ubriaconi, fumatori, mangiatori di carne, donna-cacciatori. Qual è il... Essi non sono uomini di prima classe. Allora, qual è l'uso di tale terza classe, l'opinione degli uomini quarta classe? Noi non sosteniamo tale parere. Cosa Kṛṣṇa ha detto, questo è lo standard, questo è tutto. Kṛṣṇa è il Supremo, e la sua versione è definitiva. Nessun parere, nessuna democrazia. Quando si va da un medico, per un trattamento, il medico non prescrive la sua ricetta per l'opinione di altri pazienti: "Ora sto prescrivendo il farmaco per questo signore. Ora dammi la tua opinione. "Fa questo? Tutti i pazienti che opinione daranno? Il medico è la persona perfetta. Qualunque cosa egli ha scritto, prescritto, questo è tutto. Ma qui nell'occidente..., tutto, l'opinione pubblica.