IT/Prabhupada 0996 - Non vi ho corrotto, voi ragazzi americani e ragazze di seguirmi. Il solo vantaggio era quello di cantare

From Vanipedia
Jump to: navigation, search

Non vi ho corrotto, voi ragazzi americani e ragazze di seguirmi. Il solo vantaggio era quello di cantare
- Prabhupāda 0996


730406 - Lecture SB 02.01.01-2 - New York

Prabhupāda:Parīkṣit Mahārāja ha interrogato Śukadeva Gosvāmī... «Qual è il mio dovere? Ora sto per morire entro sette giorni, qual è il mio dovere?" Così egli fece domande su Kṛṣṇa perché Parīkṣit Mahārāja, nato in una famiglia Vaiṣṇava nipote di Arjuna ... I Pāṇḍavas, sono vaisnava e devoti di Kṛṣṇa, così fin dall'infanzia ebbe l'opportunità di adorare Kṛṣṇa. Stava giocando con le divinità di Kṛṣṇa, così naturalmente era incline a sentir parlare di Kṛṣṇa. Così egli chiese: "Qual è il mio dovere? Devo semplicemente sentir parlare di Kṛṣṇa o qualcos'altro? " Sentendo questa domanda, Śukadeva Gosvāmī si congratula, varīyān eṣa te praśnaḥ: (SB 2.1.1) «Oh, la tua domanda è meravigliosa, molto gradita, varīyān". Varīyān significa "benvenuto," quello che ho dato, varīyān. Glorioso, sì. "Praśnaḥ glorioso, perché hai chiesto di Kṛṣṇa."

varīyān eṣa te praśnaḥ kṛto loka-hitaṁ nṛpa: (SB 2.1.1) «Mio caro re, questa domanda è di buon auspicio per tutta la gente del mondo." Se semplicemente fai domande su Kṛṣṇa o senti parlare di Kṛṣṇa, anche se non capiamo, ma quella vibrazione di Kṛṣṇa... Proprio come noi stiamo cantando "Hare Kṛṣṇa," forse non capiamo cos'è il significato di Hare Kṛṣṇa, ma perché è un suono trascendente, è auspicioso. Dovunque canti Hare Kṛṣṇa, possono sentire o non possono sentire, è di buon auspicio per loro. Quindi mandiamo i nostri uomini in strada in saṅkīrtana. Non importa se le persone sono ansiosi di sentire o no, in ogni caso è di buon auspicio. Si creerà un atmosfera che è molto, molto congeniale alla società umana. Questo dovrebbe essere il nostro principio. Non perché cantiamo, nessuno si prende cura, non dovremmo essere delusi. Il nostro, questo movimento del saṅkīrtana è così bello che semplicemente cantando, la vibrazione creerà un'atmosfera di buon auspicio, varīyān eṣa te praśnaḥ (SB 2.1.1). Ora puoi praticamente vedere, quelli che sono vecchi membri ... Ho cominciato in questa New York, in questo negozio semplicemente cantando. Quindi non vi ho corrotto, voi ragazzi americani e ragazze a seguirmi. Questo è il solo beneficio, cantare. A Tompkinson square park questo Brahmānanda Swami egli è stato il primo a venire a ballare quando cantavo. (risate) Lui e Acyutānanda, questo era la prima danza del nostro movimento cosciente di Kṛṣṇa (risate) Sì. E non avevo mṛdaṅgas. Questo era a, cos'è questo?

Devoto: (indistinto) tamburo.

Prabhupāda: Tamburo, un piccolo tamburo. Così cantavo Hare Kṛṣṇa per, da due a cinque, tre ore, e così tanti ragazzi e ragazze venivano ad aderirsi, e c'era la prima fotografia sul Times. New York Times, hanno apprezzato, e la gente anche ha apprezzato. Così questo canto, all'inizio c'era solo il canto. Non c'era niente di più. A quel tempo non c'era nessun programma di distribuzione di prasada. Solo in seguito è venuto. Quindi dovremmo sempre essere fiduciosi che questo canto non è una vibrazione di questo mondo materiale. Questo non è una vibrazione del mondo materiale. Narottama dāsa Ṭhākura dice golokera prema-dhana hari-nāma-saṅkīrtana. È importato dal mondo spirituale. È completamente spirituale. Altrimenti, com'è possibile? A volte i cosiddetti yogi, dicono che il canto ... A Bombay c'è un cosiddetto mascalzone che dice "Cantare Hare Kṛṣṇa mantra e cantare Coca-cola è lo stesso." Egli è un tale mascalzone. Lui non sa che questo non è una vibrazione di questo mondo materiale. Ma chi non ha alcuna conoscenza, pensa che "Qual è il significato di questo canto, Hare Kṛṣṇa, Hare Kṛṣṇa'?" Ma possono praticamente vedere che siamo in grado di andare avanti, cantando giorno e notte, non diventeremo stanchi, ma qualsiasi altro nome materiale che si prende, Dopo aver cantato per tre volte ti sentirai stanco. Questa è la prova. Tu puoi andare avanti cantando giorno e notte, non ti sentirai mai stanco. Così queste persone, povera gente, non hanno un cervello per capire.