IT/Prabhupada 1042 - Nelle Mauritius Avete Abbastanza Terra per Produrre Cereali

From Vanipedia
Jump to: navigation, search

Nelle Mauritius Avete Abbastanza Terra per Produrre Cereali
- Prabhupāda 1042


751002 - Lecture SB 07.05.30 - Mauritius

Queste cose sono da notare, come essi sono impegnati in attività peccaminose. E la soluzione è data nella Bhagavad-gītā, "Produrre cereali." Annād bhavanti bhūtāni (BG 3.14). Vedo che in questa vostra terra delle Mauritius, avete abbastanza terreno per produrre cereali. Producete grano, dunque. Capisco che invece di far crescere cereali fate crescere canna da zucchero per l'esportazione. Perché? E voi siete dipendenti per cereali, riso, grano, ḍāl. Perché? Perché questo sforzo? Prima di tutto fate crescere il vostro cibo. E se c'è tempo, e se la vostra popolazione ha cereali a sufficienza, allora si può provare a coltivare altri frutti e ortaggi per l'esportazione. La prima necessità è che si dovrebbe essere autosufficienti. Questa è la predisposizione di Dio. Ovunque c'è terra sufficiente per produrre cereali. Non solo nel vostro Paese -ho viaggiato in tutto il mondo- ma anche in Africa, in Australia e altrove. Ci sono così tanti terreni liberi che, se produciamo grano, allora possiamo nutrire dieci volte tanto la popolazione rispetto al momento attuale. Non è questione di scarsità. L'intera creazione è fatta da Krishna in modo che tutto è pūrṇam, completo. Pūrṇam idaṁ pūrṇam adaḥ pūrṇāt pūrṇam udacyate, pūrṇasya pūrṇam ādāya pūrṇam evāvaśiṣyate (Invocazione). Se non produciamo il grano necessario e poniamo uomini nella carenza inutilmente, ciò è peccaminoso. Questo è peccato.