IT/Prabhupada 0098 - Come Venire Riconosciuti da Krishna

From Vanipedia
Jump to: navigation, search

Diventare attratti dalla bellezza di Krishna
- Prabhupāda 0098


The Nectar of Devotion -- Vrndavana, November 11, 1972

Madana-Mohana. Madana significa attrazione sessuale. Madana, attrazione sessuale, Cupido, e Kṛṣṇa è chiamato Madana-mohana. Si può anche trascurare l'attrazione sessuale se si è attratti da Kṛṣṇa. Questa è la prova. Madana è molto attraente in questo mondo materiale. Tutti sono attratti dalla vita sessuale. Tutto il mondo materiale è basato sulla vita sessuale. Questo è un fatto appurato. Yan maithunādi-gṛhamedhi-suhkhaṁ hi tuccham (SB 7.9.45). Qui, la felicità, la cosiddetta felicità è maithuna, maithunādi. Maithunādi significa che qui la felicità inizia da maithuna, il rapporto sessuale. Generalmente, le persone..., un uomo si sposa. Lo scopo è quello di soddisfare il desiderio sessuale. Poi genera i figli. Poi di nuovo, quando i figli sono cresciuti, la figlia si sposa con un altro ragazzo e il figlio si sposa con un'altra ragazza. Sempre con lo stesso scopo: il sesso. Poi di nuovo, i nipoti. In questo modo, questa felicità materiale - śriyaiśvarya-prajepsavaḥ. L'altro giorno abbiamo chiarito questo punto. Śrī significa bellezza, aiśvarya significa ricchezza, e Praja significa generazione. Generalmente, alla gente piace - una bella famiglia, un bel conto in banca, e una buona moglie, una brava figlia, una nipote. Se una famiglia è composta da belle donne, ricchezze e... con molti bambini, si suppone sia una famiglia di successo. Si suppone che si tratti dell'uomo di grande successo. Così gli śāstra dicono: "Cos'è questo tipo di successo? Questo tipo di successo ha inizio con il rapporto sessuale. Tutto qui. E poi c'è il loro mantenimento." Così: yan maithunādi-gṛhamedhi-sukham hi tuccham (SB 7.9.45). Qui la felicità inizia dalla vita sessuale, maithunādi. Possiamo confezionare il tutto in modo diverso, ma questo maithuna, la felicità della vita sessuale, è presente anche nei maiali. Anche i maiali, mangiano tutto il giorno, qui e là: "Dove sono gli escrementi? Dove sono?"... e hanno una vita sessuale senza alcuna discriminazione. I maiali non discriminano se si tratta della madre, della sorella o della figlia. Quindi gli śāstra affermano: "In questo mondo materiale, siamo invischiati, siamo imprigionati in questo mondo materiale solo per questa vita sessuale." Questo è Cupido. Cupido è il dio del sesso, Madana. A meno che non si sia, come viene detto, indotti da Madana, da Cupido, uno non può essere, voglio dire, attratto dalla vita sessuale. E il nome di Kṛṣṇa è Madana-mohana. Madana-mohana significa che colui che è attratto da Kṛṣṇa, dimenticherà il piacere che deriva dalla vita sessuale. Questo è il test. Pertanto Il suo nome è Madana-mohana. Ecco Madana-mohana. Sanatana Gosvāmī adorava Madana-mohana. Madana o Mādana. Mādana significa diventare pazzo. E Madana, il Cupido.

Così tutti sono esasperati dalla forza dell'energia sessuale. Ci sono in molti luoghi... Nel Bhagavatam è affermato, pumsah striyā mithunī-bhavam etat tayor mitho hrdaya-granthim āhur. Tutto il mondo materiale va avanti così: l'uomo è attratto dalla donna, la donna è attratta dall'uomo. E, rincorrendo questa attrazione, quando sono uniti, il loro attaccamento a questo mondo materiale diventa sempre più forte. E in questo modo, dopo essersi messi insieme, o dopo essersi sposati, una donna e un uomo, cercano una bella casa, grha; ksetra, attività, affari, un'azienda, o l'agricoltura. Perché si deve guadagnare soldi. E procurarsi il cibo. poi grha-ksetra; suta, i bambini, e apta, gli amici; vitta, e la ricchezza. Yam atah grha-ksetra-sutāpta-vittair janasya moho '(SB 5.5.8). L'attrazione per questo mondo materiale diventa sempre più forte. Questo è chiamato Madana, l'attrazione di Madana. Ma il nostro compito non è quello di venire attratti dal luccichìo di questo mondo materiale, ma di essere attratti da Kṛṣṇa. Questo è il movimento per la coscienza di Kṛṣṇa. A meno che non si venga attratti dalla bellezza di Kṛṣṇa, dobbiamo essere soddisfatti dalla bellezza di questa falsa bellezza del mondo materiale. Pertanto Śrī Yamunācārya ha detto: yadāvadhi mama cetaḥ Kṛṣṇa-padāravindayor nava-nava-dhama rantum asit: «Da quando sono stato attratto dalla bellezza di Kṛṣṇa e ho iniziato a servire ai Suoi piedi di loto, ho sempre nuova energia, sempre più, da allora, non appena penso ai rapporti sessuali, voglio sputarci sopra." ovvero vitṛṣṇā, nessuna attrazione... Il punto centrale di attrazione di questo mondo materiale è la vita sessuale, e quando una persona prova distacco dalla vita sessuale... Tadāvadhi mama cetaḥ...,

yadāvadhi mama cetaḥ kṛṣṇa-padāravindayor
nava-nava-(rasa-)dhām(anudyata) rantum āsīt
tadāvadhi bata nārī-saṅgame smaryamāne
bhavati mukha-vikāraḥ suṣṭu niṣṭhīvanaṁ ca

"Appena penso al rapporto sessuale, immediatamente la mia bocca ha una smorfia di disgusto e voglio sputarci sopra." così dunque Kṛṣṇa è Madana-mohana. Madana sta attirando tutti, la vita sessuale, e Kṛṣṇa, quando si è attratti da Kṛṣṇa, allora anche Madana viene sconfitto. E non appena Madana viene sconfitto, noi trionfiamo su questo mondo materiale. Altrimenti è molto difficile.