IT/Prabhupada 0167 - Non Ci Possono Essere Difetti Nelle Leggi di Dio

From Vanipedia
Jump to: navigation, search

Non Ci Possono Essere Difetti Nelle Leggi di Dio
- Prabhupāda 0167


Lecture on SB 6.1.8-13 -- New York, July 24, 1971

La Legge fatta dall'uomo, stanno tenendo conto della pena di morte. Un altro, l'assassino deve essere ucciso. Perché non (quando si uccide) un animale? L'animale è anche un essere vivente. L'uomo è anche un essere vivente. Quindi, se avete la legge che dice, che se un uomo uccide un altro uomo, allora allo stesso tempo anche lui deve essere ucciso. Ma se un uomo uccide un animale, perchè lui non dovrebbe essere anche ucciso? Qual è la ragione? Questo è la legge fatta dall'uomo, è difettosa. Ma non ci può essere difetto nelle leggi dettate da Dio. La legge di Dio è fatta in modo che se uccidi un animale, è ugualmente punibile come se avessi ucciso un uomo. Questa è la legge di Dio. Non c'è scusa che, quando si uccide un uomo è passibile di punizione, ma quando si uccide un animale non è passibile di punizione. Questo è un intruglio. Questo non è una legge perfetta. Legge perfetta. Quindi, il Signore Gesù Cristo dice in uno dei dieci Comandamenti: "Non uccidere." Questa è una legge perfetta. Non è che tu discrimini in modo che, "non uccido l'uomo, ma posso uccidere gli animali."

Ci sono diverse espiazioni. Secondo la legge vedica, se una mucca muore, mentre lei è legata al collo... Perché la mucca non è al sicuro, ma se in un modo o nell'altro muore con la corda intorno al collo, il proprietario della mucca deve fare qualche espiazione. Perché è da supporre che la mucca è morta dovuto al fatto che è stata rinchiusa con la corda al collo. Quindi, si deve subire l'espiazione. Ora, se stiamo uccidendo volontariamente le mucche e tanti altri animali, siamo tenuti responsabili? Pertanto, al momento attuale c'è la guerra, e la società umana viene sottoposta, devono essere uccisi, massacro di massa - questa è la legge della natura. Non potete fermare la guerra quando allo stesso tempo uccidete gli animali. Questo non è possibile. Ci saranno così tante disgrazie, perchè uccidono. Genocidio. Quando Kṛṣṇa uccide, uccide in vasta scala. Quando io uccido- uno dopo l'altro. Ma quando Kṛṣṇa uccide, loro riuniscono tutti gli assassini e li uccidono. Quindi c'è l'espiazione negli śāstras. Proprio come nella vostra Bibbia, c'è anche l'espiazione, la confessione, si deve pagare (per qualche peccato commesso) qualche pena. Ma dopo l'espiazione, perché la gente commette nuovamente lo stesso peccato? Questo deve essere capito.