IT/Prabhupada 0180 - Il Mantra Hare Krishna è il Disinfettante

From Vanipedia
Jump to: navigation, search

Il Mantra Hare Krishna è il Disinfettante - Prabhupāda 0180


Lecture on SB 1.5.11 -- New Vrindaban, June 10, 1969

Prabhupāda: Vināpi pada-cāturyaṁ bhagavad-yaśaḥ-pradhānāṁ vacaḥ pavitram ity aha tad vāg pavitra iti. E' così puro. Come è chiamato? Disinfettante. Il mondo intero è infettato dall'influenza di māyā, e questo movimento per la coscienza di Knrsna, Hare Krsna mantra, è disinfettante. E' certo. Disinfettante. Tad-vāg-visargo janatāgha-viplavaḥ. Bhagavad-yaśaḥ-pradhānāṁ vacaḥ pavitram ity aha tad vāg iti, sa cāsau vāg-visargo vacaḥ prayogaḥ. Janānāṁ samuho janatā, tasya aghaṁ viplavati naśayati. Viplava significa che uccide. Perchè disinfettante. Possiamo dare come esempio, adesso come questo movimento della coscienza di Krsna è disinfettante, che quelli che l'hanno preso seriamente, smettono subito le infezione peccaminose, i quattro principi, principi regolativi, sesso illecito, intossicazione, gioco d'azzardo e mangiare carne. Quanto è disinfettante. Questi quattro principi aumentano le attività peccaminose. Tutte le altre attività peccaminose verranno una dopo l'altra, una dopo l'altra. Rubare, poi tradire, poi... Così tante altre cose verranno se noi seguiamo questi quattro principi. E se fermiamo questi quattro principi, allora si spegnerà la possibilità di commettere ancora attività peccaminose. Dovete saperlo. E come può essere mantenuto? Tramite questo metodo disinfettante, cantando Hare Krsna. Altrimenti, non si farà, non si farà semplicemente tramite la conoscenza teorica.

Quindi è disinfettante, effettivamente. Janatāgha-viplavaḥ. Ferma ulteriori attività peccaminose di quella persona. E se continuiamo, quel "Bene, ho in metodo disinfettante, cantare Hare Krsna. Quindi posso andare avanti nel commettere questi quattro principi del peccato, e sarò (dis)infettato." Proprio come nella chiesa cristiana, vanno a confessarsi. Va bene. Confessarsi è disinfettante. Ma com'è possibile che poi lo commetti di nuovo? Qual'è il significato? Vai in chiesa, ti confessi. E' molto carino. Adesso le tue attività peccaminose sono neutralizzate. Va bene. Ma allora perché le commetti di nuovo? Qual'è la risposta? Hm? Quale potrebbe essere la possibile risposta se chiedo a un gentiluomo cristiano questo: "Tu stai commettendo attività peccaminose, ok, confessandole nella chiesa davanti a Signore Gesù Cristo, la sua rappresentanza, o il suo rappresentante, o Dio. Le tue attività peccaminose sono neutralizzate, giustificate. Va bene. Ma perché le commetti di nuovo?" Quale sarà la risposta?

Nara-nārāyaṇa: Si confesseranno di nuovo.

Prabhupāda: Si confesseranno di nuovo. Significa che è diventato un business. Quel "Io commetto..." Quello non è l'idea. Noi, questa lista offensiva che avete annotato, la lista offensiva, proibisce che... Nāmno balād yasya hi pāpa-buddhiḥ. Chiunque la pensi in questo modo, che "Siccome ho questo metodo disinfettante, dovrei commettere attività peccaminose e poi cantare Hare Krsna, e sarà tutto neutralizzato," questo è il peccato più grande.