IT/Prabhupada 0181 - Sarò in Intima Relazione con Dio

From Vanipedia
Jump to: navigation, search

Sarò in Intima Relazione con Dio - Prabhupāda 0181


Evening Darsana -- August 9, 1976, Tehran

Prabhupāda: Addestramento spirituale significa innanzitutto avere un poco di fede nel credere di poter essere intimamente legati a Dio. Finché non si ha questa fede non c'è modo di addestramento spirituale. Se si è semplicemente soddisfatti di 'Dio è grande, lasciatelo a casa Sua e io rimango a casa mia', questo non è amore. Dovete essere ansiosi di conoscere Dio sempre di più. Successivamente il passo ulteriore sarà come conoscere Dio associandoci con persone impegnate con Dio che non hanno altro impegno. Solamente insegniamo alla gente che l'unico interesse è per Dio. Non ci sono altri interessi. L'unico progetto è: 'Come potrà la gente capire Dio? Come ne beneficeranno?' Quindi dobbiamo frequentare tali persone, convinte di Dio; e diffondere la Sua conoscenza nel mondo. Dovete inserirvi con loro, associarvi con loro. Prima di tutto dovete avere fede che in questa vita si debba conoscere a fondo Dio. Ciò significa frequentare persone impegnate con le attività di Dio. Quindi agire come loro. Allora la vostra mal comprensione della vita materiale finirà. Quindi dovrai aderire, poi proverai il gusto. In questo modo svilupperai amore per Dio.

Ali: Io ho già fede.

Prabhupāda: E' questa che devi incrementare la semplice fede preliminare va molto bene ma se la fede non la si incrementa sempre di più non c'è progresso.

Parivrājakācārya: C'è pericolo nel perdere la fede?

Prabhupāda: Si, se non tenti di avanzare e proseguire progressivamente allora c'è pericolo, sebbene tu abbia un po' di fede questa potrebbe diminuire.