IT/Prabhupada 0263 - Se Prenderete Bene Questa Formula Allora Uscirete a Predicare

From Vanipedia
Jump to: navigation, search

Se Prenderete Bene Questa Formula Allora Uscirete a Predicare
- Prabhupada 0263


Lecture -- Seattle, September 27, 1968

Madhudviṣa: Prabhupāda, cosa è stato esattamente previsto da Sri Caitanya quando Egli predisse l'età dell'oro in Kali Yuga, (Indistinto) che le persone avrebbero cantato il mantra Hare Krishna?

Prabhupāda: Sì. Tutta la gente . Proprio come ora stiamo diffondendo Hare Krishna. Nel vostro Paese non c'era tale predicazione. Così abbiamo inviato i nostri studenti in Europa, Germania, Londra, voi anche state diffondendo. In questo modo, siamo solamente dal... Le nostre attività dal 1966 praticamente, abbiamo registrato l'associazione nel 1966, e questo è il '68, Così a poco a poco ci stiamo allargando; e, naturalmente, io sono vecchio, potrei morire. Se prendete questa formula molto bene, e poi andrete a predicare, ciò può essere diffuso in tutto il mondo. Una cosa molto semplice. Semplicemente abbiamo bisogno di un po' di intelligenza. Questo è tutto. Quindi, qualsiasi uomo intelligente apprezzerà. Ma se qualcuno vuole essere ingannato, allora come può essere salvato, se vuole volontariamente essere truffato? E' molto difficile convincerlo. Ma coloro che sono di cuore aperto, sicuramente accetteranno questo buon movimento, la coscienza di Krishna. Sì.

Jaya-gopāla: Quando impegniamo energia inferiore, energia interna, al servizio di Krishna, diventa spiritualizzata, non è vero?

Prabhupāda: No. Quando si applica la propria energia, non è più materiale; è spirituale. Proprio come quando il filo di rame è in contatto con l'elettricità, non è più rame, è elettrico. Quindi servizio a Krishna significa che appena adeguate voi stessi al servizio di Krishna, non siete diversi da Krishna, ciò si afferma nella Bhagavad-gītā: māṁ ca 'vyabhicāreṇa bhakti-yogena yaḥ sevate Questa parola stessa, sevate. sa guṇān samatītyaitān brahma-bhūyāya kalpate (BG 14.26). "Chi si impegna seriamente al Mio servizio, immediatamente trascende le qualità materiali, ed è sulla piattaforma del Brahman". brahma-bhūyāya kalpate, quando si applica la propria energia al servizio di Krishna, non pensate che la vostra energia sia materiale. No. Proprio come questi frutti. Si potrebbe pensare: "Come mai questo è prasāda? Questo frutto è stato acquistato, si mangia anche a casa la frutta, e questo è prasāda?" No, siccome è offerto a Krishna, immediatamente non è più materiale. Il risultato? Si mangia Krsna prasada e vediamo come si stanno facendo progressi nella coscienza di Krishna. Solo se il medico vi dà qualche medicina e se voi vi curate, la medicina avrà effetto. Un altro esempio di come le cose materiali diventano spirituali, un esempio molto bello. Se avete bevuto una grande quantità di latte c'è qualche disturbo nelle vostre viscere, e si va da un medico, vi offriranno, almeno secondo il sistema vedico, una preparazione che si chiama yogurt. E' un preparato del latte. Quello yogurt con un po' di medicina è in grado di curare. Ora, la vostra malattia è stata causata dal latte, ed è anche curata dal latte. Perché? L'ha detto il dottore. E così, allo stesso modo, per ogni cosa, in un senso più elevato, la materia non c'è, è solo un'illusione. Proprio come questa mattina, stavo dando l'esempio del sole e della nebbia, c'era la nebbia, il sole non si vedeva. La persona stupida dirà che il sole non c'è, c'è solo la nebbia, ma la persona intelligente dirà che il sole c'è, è lì, ma è la nebbia che ha offuscato gli occhi, e non possiamo vedere il sole. Allo stesso modo, in realtà, essendo tutto energia di Krishna, non c'è nulla di materiale. Semplicemente questa nostra mentalità di voler dominare, è un'illusione, è falsa, sta coprendo il nostro rapporto con Krishna. Ciò lo si potrà gradualmente capire: sevonmukhe hi jihvādau svayam eva sphuraty adaḥ (Brs 1.2.234) Appena si fanno progressi con attitudine di servizio, diventerà tutto più chiaro come la vostra energia è diventata spiritualizzata.