IT/Prabhupada 0757 - Risvegliare la Coscienza di Chi Ha Dimenticato Dio - Questo è il Vero Bene

From Vanipedia
Jump to: navigation, search

Risvegliare la Coscienza di Chi Ha Dimenticato Dio - Questo è il Vero Bene
- Prabhupāda 0757


750515 - Morning Walk - Perth

Prabhupāda: C'è una storia. Un uomo scrisse un libro su come prendersi cura delle mucche. "Accudire le mucche! Accudire le mucche! Accudire le mucche!" Così un vecchio lo chiamò: "Che libro stai vendendo?" "Come occuparsi di mucche, quindi è meglio che tu prenda questo libro per tua madre. Lei imparerà a occuparsi di te." Tutti sanno come occuparsi di mucche, e lui ha scritto un libro. "Tu sei un mascalzone di mucca. Dallo a tua madre, e lei imparerà ad accudirti." E' proprio così. Se tutto va bene, e qualcuno prende qualcosa considerando: "Questo è piacevole"... qual è l'utilità di scrivere un libro? Tutto va già bene. Essi possono scegliere quello che vogliono. "Oh, perché stai diventando un grande predicatore?" Lasciate che accettino quello che vogliono.

Paramahaṁsa: Ma alcune persone hanno difficoltà a ottenere ciò che vogliono. Pertanto ci piace aiutarli. Riteniamo che sia nostro dovere come esseri umani aiutarli.

Prabhupāda: Quindi per dovere è che è meglio andare dalla madre. Tutte teorie sciocche, non hanno alcun significato.

Śrutakīrti: Se va bene tutto, allora anche la mia predica va bene. Se tutto va bene, allora cosa c'è di sbagliato con la mia predicazione?

Prabhupāda: Il tuo predicare va bene a condizione che si predichi qualcosa di buono. Ma quando tutto va bene, allora dove è la necessità del vostro predicare? Voi predicate qualcosa. Proprio come noi predichiamo. Questo è effettivamente un bene; perché egli deve sapere chi è, e qual è il fine ultimo della vita. Questo è necessario. La predica materiale non ha alcun valore. E' detto nel Caitanya-caritāmṛta: ei bhāla ei manda, saba manodharma (CC Antya 4.176), "'Questo è giusto, questo è sbagliato' sono in realtà tutte speculazioni mentali". Ma il vero bene è: "Ha dimenticato Dio, risvegliamo la sua coscienza." Questo è il vero bene. Allora lui verrà salvato dal cosiddetto bene e male e tutto quanto. Questo è ciò che ci vuole. Materialmente, quello che è cibo per un uomo è veleno per un altro uomo. Perciò non c'è distinzione tra 'questo è giusto, questo è sbagliato". Lo sterco è cattivo, ha un cattivo odore per voi, ma è cibo per il maiale. E' provato: "Cibo per uno, veleno per un altro". Quindi: "Questo va bene, questo va male", sono solo speculazioni mentali. Tutto va bene; e tutto va male, materialmente. Il vero bene per lui, siccome ha dimenticato la sua identificazione spirituale, è rianimare quella coscienza. Questo è il vero bene. Se qualcuno porta un secchio d'acqua e propone: "Ti inzuppo" "No, no, no, non farlo." Ma troverete, quando andiamo dalle anatre, che appena... saltano immediatamente nell'acqua. Quindi, l'acqua è un bene o un male? E' tutto relativo. Quindi non preoccupatevi di ciò che è bene e male. Si tratta semplicemente di speculazione mentale.