IT/Prabhupada 1014 - Un Falso Dio Insegnava al Suo Discepolo, e Questi Sentiva una Scossa Elettrica

From Vanipedia
Jump to: navigation, search

Un Falso Dio Insegnava al Suo Discepolo, e Questi Sentiva una Scossa Elettrica
- Prabhupāda 1014


750626 - Lecture SB 06.01.13-14 - Los Angeles

Tu puoi avere due milioni di dollari; io posso avere dieci dollari; si può avere centinaia di dollari. Ognuno ha delle ricchezze, è ammissibile, ma nessuno può dire: "Io ho tutte le ricchezze." Questo non è possibile. Se qualcuno può dire: "Io ho tutte le ricchezze", egli è Dio. Sono parole di Krishna. Nessuno l'ha detto nella storia del mondo. Krishna ha detto: bhoktāraṁ yajña-tapasāṁ sarva-loka-maheśvaram (BG 5.29), "Io sono Colui che gode di tutto, e Io sono il proprietario di tutto l'universo." Chi può dirlo? Quello è Dio. Aiśvaryasya samāgrasya (Viṣṇu Purāṇa 6.5.47). Samāgra significa totale; non parziale, "Ho avuto così tanto, ora l'ho dato via". Un finto Dio -non farò il nome- insegnava a un suo discepolo, e il discepolo sentiva scosse elettriche. Purtroppo, non posso dare scosse elettriche. Scosse elettriche; e svenne per la scossa elettrica. Questo è scritto pubblicamente, e gli stolti lo accettano. Perché gli insegnanti dovrebbero dare scosse elettriche? Dove è menzionato negli śāstra? Ma esistono queste cose; vengono nominate cose fasulle come le scosse elettriche. E quando svenne, il Dio era lì seduto; quindi, quando riprese i sensi, allora il discepolo chiese a Dio: "Signore, perché piangi?" "Ora, io ho finito tutto. Io ti ho dato tutto". Un insegnante finisce tutto insegnando al suo discepolo? Accadono queste cose. Krishna non è quel tipo di Dio, "Ho finito tutto." Pūrṇasya pūrṇam ādāya pūrṇam evāvaśiṣyate (Īśo Invocazione). Questa è la definizione di Dio. Dio è così perfetto e completo che, anche se si prendono tutte le Sue opulenze, tuttavia, Egli è completo. Questo è Dio, non: "Ho finito le mie riserve".

Così, l'uomo intelligente dovrebbe ricevere informazioni di chi è Dio dai Veda. Non inventate Dio. Come possiamo fabbricare Dio? Questo non è possibile. Ciò si chiama mano-dharma. Non possiamo creare Dio con stratagemmi mentali, con la speculazione mentale. Ecco la definizione di Dio: śāvāsyam idaṁ sarvaṁ yat kiñcid jagatyāṁ jagat (Śrī Īśopaniṣad 1). Idaṁ sarvam. Sarvam significa 'tutto ciò che si vede'. Si vede il grande Oceano Pacifico, questo è stato creato da Dio. Non è che Lui ha creato un Oceano Pacifico e quindi tutti i Suoi prodotti chimici, idrogeno e ossigeno, sono esauriti. No. Ci sono milioni e miliardi di Oceano Pacifico che galleggiano nel cielo. Questa è la creazione di Dio. Ci sono milioni e miliardi di pianeti che fluttuano nello spazio; e ci sono milioni e miliardi di esseri viventi, mari e monti e tutto il resto, ma non c'è scarsità. Non solo questo universo; ci sono milioni e miliardi di universi. Otteniamo queste informazioni dai Veda.

yasya prabhā prabhavato jagad-aṇḍa-koṭi
koṭiṣv aśeṣa-vasudhādi vibhūti-bhinnaṁ
tad brahma niṣkalam anantam aśeṣa-bhūtaṁ
govindam ādi-puruṣaṁ tam aham...
(Bs. 5.40)

Cercate di comprendere l'opulenza di Dio.